Esperto Paghe e Contributi

Obbiettivo del corso

Il corso si propone di formare figure tecnico-specialistiche in grado di svolgere una corretta gestione ed amministrazione del personale, fornendo le conoscenze necessarie per lo sviluppo delle buste paga e di tutti gli adempimenti, mensili ed annuali, ad esse collegate. L’obiettivo sarà raggiunto attraverso:

–       L’analisi dei vari contratti di lavoro;

–       L’analisi delle dinamiche ed i meccanismi per calcolare la retribuzione, sia in condizioni ordinarie, sia in tutti i casi particolari (straordinario, malattia, maternità, ecc.);

–       L’analisi della documentazione da inviare agli ENTI previdenziali e dei relativi rapporti da intrattenere;

–       L’analisi e lo studio delle determinazione del costo del lavoro dei propri dipendenti.

Programma del corso:

–       Tipologia di rapporti di lavoro: lavoro subordinato, autonomo, parasubordinato;

–       Nascita del rapporto di lavoro. Il collocamento pubblico, iscrizione alle liste, il collocamento mirato dei disabili;

–       Adempimenti per l’assunzione dei lavoratori: le comunicazioni obbligatorie, inquadramento previdenziale ed assistenziale.

–       Libri e registri obbligatori. Mansioni, qualifiche, categorie. Diritti e obblighi del lavoratore;

–       Luogo e durata della prestazione di lavoro. Orario di lavoro, le ferie annuali e le festività, il lavoro notturno, lavoro straordinario, la sede di lavoro, il trasferimento del lavoratore.

–       Rapporti ad orario ridotto o flessibile. Rapporti di lavoro speciali: il contratto di apprendistato, contratto a chiamata, i tirocini formativi, stage. Il contratto a progetto. Cenni al c.c.n.l;

–       La retribuzione: struttura ed elementi della retribuzione. Cottimo. Assegno nucleo familiare.

–       Retribuzione dal lordo al netto: calcolo imponibile fiscale, calcolo trattenute fiscali, addizionale regionale e addizionale comunale;

–       Il calcolo delle detrazioni per carichi di famiglia, detrazioni per redditi da lavoro dipendente, da lavoro autonomo e pensione.

–       La liquidazione della retribuzione mensile, le mensilità aggiuntive: tredicesima e quattordicesima;

–       Inquadramento previdenziale dei datori di lavoro, i contributi previdenziali, calcolo e pagamento.

–       Assicurazione sociale obbligatoria: INAIL, apertura posizione INAIL, calcolo premio INAIL e liquidazione. Obblighi del datore di lavoro in caso di infortunio;

–       Gli ammortizzatori sociali: C.I.G., C.I.G.S., mobilità, ASPI, fondi di solidarietà, contratti di solidarietà, disoccupazione.

–       Ore di lavoro straordinario, giornate di sciopero, calcolo ferie permessi, festività;

–       Malattia del lavoratore: calcolo indennità INPS.

–       Astensione per maternità, congedi parentali. Calcolo indennità INPS;

–       Assenza per infortunio. Calcolo indennità INAIL.

–       La disciplina del trattamento di fine rapporto: determinazione della quota T.F.R. Annuale, le anticipazioni sul T.F.R. Tassazione del TFR. Previdenza complementare;

–       Conguaglio di fine anno e di fine rapporto.

–       Il prospetto paga del collaboratore a progetto: differenze e particolarità;

–       Le assunzioni agevolate.

–       Denuncia riepilogativa mensile: Denuncia UniEmens, sistema di invio telematico contributi;

–       Il versamento dei tributi e delle altre voci con modello F24;

–       Compilazione del modello C.U.D  e cenni al 770.

–       Applicazione su Gestionale per l’elaborazione delle Buste

INFO

Durata: 40 ore

Data: 17 ottobre

  • Iscrizione da definire
  • ORE 40
  • LEZIONI 20

Tags:

chiudi

ricerca avanzata Torna all'elenco